Riccardo Guarnaccia

  • Nome e Cognome: Riccardo Guarnaccia
  • Professione: Ballerino 
  • Nato il: 2001
  • Età:  19 Anni 
  • Nato a: Misterbianco (CT)
  • Segui su Instagram: @riccardo_guarnaccia_22

Chi è Riccardo Guarnaccia

Riccardo Guarnaccia è un giovane ballerino di origini siciliane.  A partire dall’edizione 2020 Riccardo partecipa al talent show in onda su Mediaset “Amici di Maria De Filippi”: il ballerino è riuscito a guadagnarsi un banco tra gli allievi del programma grazie ad un’ottima esibizione durante la puntata delle selezioni. Ecco qualche informazione in più sul suo conto:

Biografia  e lavoro di Riccardo Guarnaccia

Riccardo Guarnaccia nasce a Misterbianco, nella città metropolitana di Catania, nel 2001. Non si hanno ulteriori informazioni rispetto alla sua vita privata in quanto il giovane ballerino ha preferito non condividere ulteriori informazioni personali all’interno dei suoi canali social. Per quanto riguarda l’Istruzione di Riccardo sappiamo che ha frequentato la scuola media Padre Pio da Pietralcina, nulla sappiamo invece riguardo a quale scuola superiore abbia frequentato.Anche riguardo alla sua carriera lavorativa non sappiamo praticamente nulla, probabilmente la sua partecipazione ad Amici rappresenta una delle prime fasi della sua carriera come ballerino.

Riccardo Guarnaccia ad Amici 20

Riccardo ha brillantemente superato le selezioni del celebre talent show targato mediaset, stupendo i coach tanto da guadagnarsi un banco tra gli allievi della scuola di ballo più famosa d’Italia per potersi giocare puntata dopo puntata tutte le sue chance di successo. La stessa Maria De Filippi si è complimentata con lui per l’ottima performance. L’esibizione di Riccardo ha piacevolmente impressionato sia Veronica Peparini che Lorella Cuccarini, entrambe infatti gli hanno offerto un banco nel talent, fermamente convinte del talento del ballerino catanese. La coach Alessandra Celentano si è invece discostata notevolmente dal giudizio positivo delle sue colleghe non ritenendo Riccardo ancora maturo e di conseguenza meritevole di un posto nel programma. Lo stesso Riccardo, conscio delle sue capacità, ha replicato alla Celentano promettendo di farla ricredere durante il suo percorso ad Amici, così facendo Riccardo ha dimostrato tutto il suo carattere e la sua passione per il mondo della danza. Riccardo ha deciso di prendere il banco di Riki dichiarando che il cantante gli sia stato spesso d’esempio nella sua vita.

Quest’edizione di Amici risente fortemente della pandemia di covid 19 per la quale la produzione è dovuta correre ai ripari, è stata infatti predisposta una casetta presso gli studi Titanos Elios di Roma nella quale gli allievi di Amici saranno in isolamento per tutta la durata del programma, senza poter avere contatti con l’esterno, la produzione ha inoltre previsto l’effettuazione periodica di test al fine di evitare il contagio tra i membri del cast. Altra novità che riguarda quest’edizione di Amici è il regolamento, viene mandata in pensione la vecchia formula che prevedeva la divisione degli allievi in due squadre pronte a sfidarsi puntata dopo puntata, da quest’anno ogni allievo combatterà per mantenere il proprio banco e raggiungere la vittoria finale.Riuscirà Riccardo Guaranccia a farsi valere e a dimostrare il suo talento ai coach a ai telespettatori? Non ci resta che seguire Amici in onda su Italia 1 dal lunedì al venerdì nella linea giornaliera ed in serale a partire dalla prossima primavera.

Vita sentimentale di Riccardo Guarnaccia

Non si sa nulla riguardo la vita sentimentale di Riccardo Guarnaccia, analizzando i suoi profili social non sembrerebbe fidanzato, probabilmente il giovane ballerino preferisce mantenere la riservatezza quest’aspetto della sua vita.

Curiosità su Riccardo Guarnaccia

Riccardo Guarnaccia è molto attivo sui social, il suo profilo instagram conta circa 6 mila followers. Tra i tanti post spiccano certamente quelli che lo vedono alle prese con la danza, la sua più grande passione.

Riccardo ha un tatuaggio che indica il numero 17 sulla mano destra, mentre ha una scritta sull’avambraccio.